La “peste rossa” che sponsorizza Grillo.

«Qui siamo nel cuore della peste rossa e del voto di scambio» urla Grillo in piazza a Piombino. Parole che ripeterà anche all’assemblea degli azionisti della Monte Dei Paschi.

Capitalismo: cattivo. Pd: cattivo. Peste rossa: cattiva.
Ma come ci spiega Grillo il fatto che i suoi spettacoli (come si può benissimo vedere dai manifesti-In basso a destra) sono sponsorizzati dalla Monte Dei Paschi e dalla Coop?

(Foto presa da Twitter)

P.S. Allora dal momento che i grillini (che sono i più grandi lettori del mio blog) giustificano la “pubblicità” della Monte dei paschi negli spettacoli di Grillo dicendo che “Sono i posti dove Grillo fa gli spettacoli che sono sponsorizzati dalla MpS”, spiego alcune cose:

1) Se la Mps è tanto male, non capisco perché Grillo faccia gli spettacoli nei posti costruiti anche con le sponsorizzazioni della Mps. Il Mandela Forum è l’unico posto dove fare spettacoli a Firenze?
2) Anche se fosse l’unico posto, resta il fatto che Grillo fa spettacoli in strutture pagate in parte dalla Mps. Con i suoi spettacoli Grillo fa pubblicità alla Mps (che infatti compare col proprio simbolo nei manifesti dello spettacolo di Grillo).
3) Attento Grillo che la “peste rossa” è contagiosa. 

 

Annunci

17 pensieri su “La “peste rossa” che sponsorizza Grillo.

    1. mirkoboschetti Autore articolo

      Guardi, la questione è questa: la Mps paga la struttura dove Grillo fa lo spettacolo e in cambio vuole pubblicità e il suo logo impresso.
      Se Grillo odiasse tanto la “peste rossa” non farebbe gli spettacoli nel “covo della peste rossa”. Non è un po’ controsenso farli proprio lì?

      Rispondi
      1. free

        non credo … e sa perché … perché Grillo va a casa loro per suonargliele di santa ragione. Sarà un bello spettacolo parlar male di loro a casa loro. Non trova. Una goduria.

  1. simone

    se leggete bene è lo sponsor del Mandela forum…… è scritto nero su bianco ma d’altronde quando non c’è niente da attaccare si incomincia a dare la caccia alle streghe!

    Rispondi
  2. Arcangelo

    Ahahah, chissa` come sara` entusiasta la fondazione di pagare per uno che parla male di lei! Un altro affarone degno di MPS (comunque un’inezia in confronto all’affare fatto con Antonveneta …)

    Rispondi
    1. mirkoboschetti Autore articolo

      Guarda che la polemica contro MPS, contro la “peste rossa”, l’ha fatta Grillo. Renzi sarebbe stato incoerente se dopo una polemica contro Mediaset sarebbe andato a Mediaset. No?

      Rispondi
      1. Dex

        Bé se tu titoli il tuo post con “la peste rossa che sponsorizza Grillo” io secondo il ragionamento che ti ho fatto posso dire che “la destra sponsorizza Renzi”. Sempre di incoerenza si tratta secondo la tua visione. Non puoi fare due pesi due misure, altrimenti anche tu sei incoerente.

  3. Andrea Ferigo

    A proposito di “peste rossa”, alcuni deputati semianalfabeti del ‪#‎PD‬ (in questo caso la Pini) afferma che il nome “peste rossa” detto da Grillo deriva dalle SS, è falso. E’ la citazione di un noto poeta polacco in riferimento all’armata rossa russa che nell’agosto del 1944 avrebbe dovuto salvare i partigiani polacchi di Varsavia e invece li lascio morire senza intervenire. Tra la Pini, la Boschi, la Moretti e la Picierno, il PD sta raccogliendo davvero quanto di più impreparato si possa mai immaginare.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...